Alan Roura e IMOCA “La Fabrique“

Siamo perciò estremamente orgogliosi di annunciare, parallelamente al nostro investimento a fianco dell’ecoesploratore Raphaël Domjan, il nostro sostegno al navigatore Alan Roura. Questo giovane svizzero di 26 anni votato ai viaggi per mare, è un uomo pieno di sogni e di passioni. Sin dall’infanzia, ha iniziato a conoscere il mare a bordo della barca di famiglia. Nel 2016, è il beniamino della Vendée Globe, regata attorno al mondo in solitaria, senza scalo né assistenza. Nonostante la mancanza di mezzi, a bordo di una delle barche più vecchie della flotta, anche quando molti esperti velisti rinunciano, lui porta a termine l’avventura a rischio della propria vita. Il 20 febbraio 2017, dopo 105 giorni di navigazione, firma una pagina di storia aggiudicandosi la 12a posizione di questa regata, considerata l’Everest dei mari.

Nessuno avrebbe mai scommesso che questo giovane outsider ne sarebbe stato capace!

Dopo questa emozionante esperienza, animato da un’inalterata passione per il mare, Alan riparte per un tour con l’obiettivo di partecipare alla Vendée Globe 2020. È in questa nuova sfida, a bordo dell’IMOCA La Fabrique, che Pemsa è orgoglioso di affiancare questo giovane avventuriero determinato a vivere i propri sogni. Un uomo sensibile alle tematiche umanitarie e volto al superamento di sé stesso. Oltre che dalla sua tenacia, siamo stati definitivamente conquistati anche dai valori che animano questo skipper dalle idee ben precise, soprattutto in fatto di energia rinnovabile e di impegno in progetti umanitari.

Siamo pertanto molto felici di imbarcarci in questa campagna e non vediamo l’ora di poter condividere al suo fianco momenti eccezionali e avventure indimenticabili.

Maggiori informazioni sul progetto