Andrea Zimmermann : Conquistare gli 8’000 metri

Dopo l’avventuriero ecologico Raphaël Domjean con il suo aereo solare e Alan Roura, il navigatore che detiene il record mondiale per la traversata dell’Atlantico in solitaria, siamo orgogliosi di annunciare il nostro sostegno a un modello svizzero femminile d’eccezione: Andrea Zimmermann Sherpa.

Ex avvocato e alpinista di alto livello, Andrea sposta sempre più avanti i propri limiti per vivere appieno la sua passione per la montagna. Attraverso diverse spedizioni sull’Himalaya, continua a scoprire nuove culture e nuove sfide.

Nel 2015, partita con l’obiettivo di battere un record mondiale (la prima donna a conquistare due 8’000 m in una sola stagione), ai piedi dell’Everest ha avuto modo di testimoniare, a pochi chilometri dall’epicentro, il terribile terremoto che ha devastato il Nepal. Dopo aver osservato la disperazione degli abitanti, ha fatto la scelta di restare per aiutare i villaggi più remoti e più colpiti, trasportando viveri, ricostruendo scuole e raccogliendo i fondi necessari agli interventi urgenti. È nata così l’associazione Butterfly Help Project, un’ONG elvetico-nepalese con l’obiettivo di aiutare le popolazioni sherpa.
Questa donna ricca di dedizione, che vive la sua passione mettendo il proprio tempo a servizio degli altri, combatte per permettere ai piccoli nepalesi di ricevere un’educazione, soprattutto ricostruendo scuole nelle regioni più remote. Per far conoscere il suo progetto e raccogliere i fondi necessari, Andrea si dedica in maniera incessante a conferenze, racconti delle sue avventure e spedizioni sul tetto del mondo.

Suo marito, Nordu Sherpa, si batte al suo fianco per difendere i diritti degli sherpa, spesso oppressi dalle agenzie che riducono eccessivamente i prezzi e dai clienti inesperti. A Nordu sta a cuore guidare azioni per ottenere il riconoscimento e il rispetto di questo popolo che si è messo al servizio della montagna. La base di queste azioni è l’accesso all’educazione.
Nordu e Andrea lavorano mano nella mano, al servizio dei loro valori che noi condividiamo interamente.

 

Andrea-Zimmermann